"Sarà sicuramente una partita molto affascinante, ma allo stesso tempo difficile, dura, molto tosta per noi". Si apre così l'intervista a mister Domenico Giacomarro dell'AZ Picerno, che ha rilasciato le dichiarazioni previste nel consueto venerdì all'ufficio stampa della Società, visto l'annullamento di tutte le conferenze stampa per l'emergenza sanitaria coronavirus. "Affronteremo la prima della classe e sappiamo della forza che ha questa squadra, la Reggina. Ma sappiamo bene che anche noi abbiamo delle potenzialità, dobbiamo giocare così come proviamo in allenamento. Così come abbiamo fatto nelle ultime uscite. Se vogliamo ambire a qualcosa di importante contro la Reggina, non possiamo permetterci nessun errore". Sui calabresi: "La Reggina ha elementi di grande importanza, di categoria superiore. E' difficile dire se tolgo uno o l'altro giocatore, è una squadra che ha tutto: esperienza, tecnica e grandissime qualità". Servirà un grande Picerno: "La mia squadra deve giocare così come sa, senza distrarsi e fare errori. Abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutte le squadre, nessuna ci ha messo sotto, anche se con le "grandi" non siamo riusciti a strappare punti. E' un campionato difficile. La vittoria di domenica a Francavilla Fontana è stata importante oltre che meritata. Alla squadra chiedo massimo impegno e grande concentrazione, e di non specchiarsi dopo la vittoria di domenica, dando il massimo non solo contro la Reggina, ma da ora in avanti, come ho chiesto da inizio campionato. Ci aspettano sfide molto difficili e dobbiamo fare il più possibile punti per salvarci".

Sezione: Calcio / Data: Sab 07 marzo 2020 alle 11:00 / Fonte: AZ Picerno
Autore: LS24 Redazione
Vedi letture
Print