Dopo quasi un mese di stop il volley (almeno per quanto riguarda la Serie A, ndr) torna a giocare. Porte chiuse è l’imperativo di questo periodo che impone limitazioni anche e soprattutto nello sport. Nessun tifoso “in presenza” ma tanti via cavo che seguiranno le proprie squadre tramite il canale YouTube di Legavolley che trasmette le gare di A2. Per la Geovertical Geosat di mister Iannarella è in calendario la trasferta a Castellana Grotte, contro il Materdomini di mister Castellano che inizierà a partire dalle ore 19. Per i biancorossi la settimana è stata la solita con doppie sedute e allenamenti al Pala Simone, “abbiamo lavorato per sistemare alcune criticità emerse nelle ultime gare - spiega mister Iannarella -. Non sarà semplice riprende a giocare dopo uno stop così lungo, ma questo non inciderà sul nostro rendimento. Noi andremo lì con il piglio di sempre per fare il nostro gioco e fare risultato”, conclude Iannarella.

Dal loro canto i pugliesi, che arrivano dall’ultima prestazione al cardiopalma (il 16 febbraio) contro Siena vinta per 3-2, schiereranno la formazione tipo vista nelle ultime gare con Valera in diagonale con Cazzaniga opposto, Fiore e Rosso schiacciatori, al centro Patriarca e Gargiulo, mentre il libero è Battista. Per i precedenti c’è da annoverare la gara di andata in cui i lagonegresi si imposero 3-0 al Pala Brillia di Corigliano. Attualmente le due formazioni sono distanti 4 punti, con i pugliesi ottavi a 24 punti e i lagonegresi decimi a 20 punti.

Sezione: Volley / Data: Sab 7 Marzo 2020 alle 15:30 / Fonte: Rinascita Volley Lagonegro
Autore: LS24 Redazione
Vedi letture
Print