Una vittoria che vale il quarto posto in solitudine a quota 27 punti. Per la quindicesima giornata del campionato di serie C1 di calcio a 5 di Basilicata (sesto turno del girone di ritorno) il Potentia calcio a 5 ha sconfitto per 10-5 in trasferta l’Essedisport Venosa. Al cospetto di una formazione molto motivata e invischiata nella lotta per la salvezza, i ragazzi di coach Giuseppe Benevento hanno approcciato bene l’incontro mostrando una certa superiorità tecnica e prendendo subito un discreto margine di vantaggio (0-6). Poi ritorno degli oraziani, mai domi e sempre generosi, soprattutto ad inizio secondo tempo fino al 4-6, ed infine nuova spallata dei potentini al risultato con l’incontro che terminava 10-5 per la compagine ospite.

Per il Potentia da menzionare le 4 reti di capitano Lorpino. Hanno completato lo score Claps (3), Greco, De Mitri e Lorusso, a dimostrazione del fatto che la squadra ha diverse alternative in fase di finalizzazione.

Queste le impressioni del direttore generale del Potentia calcio a 5 Franco Sarli al termine della gara di Venosa. «Non era una partita facile e non lo è stata assolutamente, nel primo tempo grazie ad un giro palla molto efficace e bello a vedersi siamo andati in vantaggio sul 6-0 – spiega Franco Sarli -  è stata davvero una prima frazione di gioco ottima da parte della nostra squadra che è andata al riposo in vantaggio sul 6 a 1. Ad inizio ripresa c’è stata una reazione veemente del Venosa che ha messo in campo carattere e fisicità e i nostri avversari, anche grazie alla loro struttura fisica possente, sono tornati in partita fino al 4-6. Abbiamo patito nella prima parte del secondo tempo anche il fatto che giocavamo in una struttura sportiva piccola che ha favorito il loro gioco, poi però dopo aver sofferto siamo tornati ad imporre il nostro gioco allungando di nuovo la forbice del vantaggio e chiudendo sul 10-5. E’ una vittoria che ci consente di isolarci al quarto posto in classifica – conclude il dg del Potentia calcio a 5 - la prestazione ci consente di ben sperare per le tre partite che sono rimaste da qui alla fine del campionato ma, soprattutto, ci consente di guardare con ottimismo al futuro. Abbiamo un gruppo coeso e forte che potrà ancora crescere e togliersi diverse soddisfazioni».

La gara tra Venosa e Potentia calcio a 5 è stata diretta dai signori Francesco Traficante di Venosa (primo arbitro) e Roberto Antonio Ferrieri sempre di Venosa (secondo arbitro).

Sezione: Futsal / Data: Dom 1 Marzo 2020 alle 22:30 / Fonte: Potentia Calcio a 5
Autore: LS24 Redazione
Vedi letture
Print